Sintesi di nanoparticelle d'oro

- Apr 25, 2017-

Ci sono molti sottotipi di nanoparticelle d'oro basate sulle dimensioni, sulla forma e sulle proprietà fisiche (Figura 2). Le prime nanoparticelle d'oro studiate sono nanospere d'oro (anche se non esattamente sferiche in senso stretto). Successivamente, sono stati riportati nanorodi, nanoshells e nanocages. Un'altra tipologia di nanoparticelle a base d'oro, con eccellenti proprietà di scattering Raman superficiali (denominate "nanoparticelle SERS"), saranno anche discusse in questa recensione. Nel testo seguente, il termine "nanoparticelle d'oro" si riferirà ad una raccolta di tutti questi sottotipi e verrà specificato il sottotipo delle nanoparticelle d'oro utilizzate in ciascun studio quando possibile. Con il continuo sviluppo delle tecniche di sintesi negli ultimi due decenni, la maggior parte di queste nanoparticelle d'oro può ora essere prodotta con distribuzione di dimensioni ben controllate, talvolta con una precisione straordinaria (ad es., Nanocagi).

Un paio di:I meccanismi biologici della radiosensitizzazione nanoparticelle d'oro IL prossimo Articolo:Oro Nanoparticelle: Proprietà ottiche